il quad di AMD


AMD Phenom-II X4 955BE

Con l'uscita delle cpu Phenom-II ed insieme alla piattaforma Dragon, AMD ha innescato una fase di cambiamento nello scenario desktop offrendo prestazioni accessibili e massima potenza nei videogiochi, nelle applicazioni di video editing e in molte altre attività che fanno uso intensivo di media", ha affermato Leslie Sobon, vice president of Product Marketing di AMD.

"L'approccio che abbiamo sviluppato con la nostra piattaforma Fusion ci consente di offrire CPU, GPU e chipset che rispondono alle mutevoli esigenze del settore di oggi e di domani."

Questa nuova CPU sarà dunque compatibile con le schede madri dotate di Socket AM2+ attualmente in commercio, previo aggiornamento BIOS da parte dei produttori.

Il memory controller integrato all'interno della CPU è infatti compatibile sia con memorie di tipo DDR2, sia con le nuove DDR3.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche della nuova CPU, avrà una frequenza di ben 3,2 GHz, la cache L2 sarà di 512 KB per ciascuno dei quattro core, mentre la cache L3, in quantitativo di 6 MB, sarà unificata per tutti i core. AMD dichiara un TDP massimo di 125 W.

Viene riportato inoltre da AMD che, grazie ad un affinamento della tecnologia produttiva a 40nm, oltre ad operare ad una frequenza inferiore rispetto alle attuali CPU in commercio, questa nuova CPU vanta anche margini di overclockabilità superiori sia con dissipazione ad aria, sia ovviamente in caso di integrazione a liquido.

A termine di confronto, il nuovo modello Phenom II X4 955 sarà più veloce di 400 MHz rispetto al Phenom II X4 925 attualmente disponibile in commercio. Il prezzo di lancio non è ancora stato comunicato.

pubblicato da Totocellux | 15 luglio 2009 23:44 | pagina ufficiale AMD